11/04/2013
Torna Punto Arte con FilodiJuta

Ritorna, nel mese di Aprile, l'appuntamento con Punto Arte. Dopo una serie diesposizioni pittriche, sarà la volta di una mostra dedicata all’artigianto, in particolare a prodotti bengalesi fatti a mano in juta e cotone: tovaglie e copriletto ricamati a mano, centri tavola e strice decorative realizzati secondo la tecnica del macramè. A proporli, dall’8 aprile al 24 maggio, è “Ilfilodijuta” un’Associazione di Promozione Sociale che si occupa dal 2005 di cooperazione internazionale allo sviluppo (regolarmente iscritta al registro provinciale di Parma).
L’obiettivo principale dell’Associazione è la diminuire il tasso di analfabetismo, garantendo il diritto allo studio e all’istruzione alle fasce più povere della popolazione, nel rispetto delle differenze culturali, di credo e di estrazione sociale.  Per questo motivo ha istituito il progetto “Lekhapora Shikbo” (imparo a leggere), realizzando scuole di villaggio nel sud Bangladesh, nella regione di Khulna.
Il Filodijuta promuove l’artigianato bengalese offrendo un’opportunità di lavoro alle donne dei villaggi in cui sono implementate le scuole, con lo scopo di aiutare le donne a conquistare maggior autonomia e dignità sia in ambito familiare che all’interno della comunità. L’acquisizione di competenze in ambito artigianale, commerciale ed amministrativo ha consentito a molte donne di ottenere maggior rispetto e considerazione, incluso un maggiore peso nelle decisioni che riguardano la propria vita e quella dei figli.

La mostra sarà visitabile negli orari d'ufficio: 8 - 13, 14,30 - 17.

 
hosting & web application by baitech
web design by artforart